Ricerca globale

Imposta posizione attuale
Unirsi
Esci

Migliori monumenti in Berlino

, 11 Opzioni disponibili

Non c'è un altro edificio che incarni allo stesso modo il passato, il presente e il futuro della Germania come il Reichstag. Costruito tra il 1884 e il 1894 fu sede del parlamento durante l'Impero di Bismarck ed è stato testimone di un secolo di storia tedesca. Dopo la caduta del muro di Berlino nel 1989 l'edificio è tornato alla sua funzione originaria con una cupola di vetro disegnata dall'architetto britannico Sir Norman Foster. I visitatori oggi possono salire alla cupola che conta con una terrazza panoramica, una mostra fotografica che ripercorre la storia turbolenta del Reichstag e un ristorante sul tetto.

Il più grande boulevard di Berlino si estende da est a ovest per quasi un kilometro tra la Schlossplatz e la porta di Brandemburgo. Concepita originariamente come un semplice sentiero d'equitazione, fra il palazzo Berliner Schloss e il campo di caccia reale nel Tiergarten, Unter den Linden è stato trasformato in uno splendido boulevard regale dai re prussiani del XVIII secolo. Prende il nome dai tigli che delineano il suo asse centrale, la strada contiene molti degli edifici famosi di Berlino come la porta di Brandeburgo, la Zeughaus, la Kronprinzenpalast, la State Opera House e la Università di Humboldt. Per maggiori informazioni contattare gli uffici del turismo ai numeri di telefono riportati qui sopra. Qua si trova anche la statua di Frederick il grande, uno dei capolavori di Rauch, che ritrae il re sul suo cavallo favorito, Condè, indossando il suo vestito dell'incoronazione, il suo cappello a tricorno, gli stivali da equitazione e tenendo in mano lo scettro. È interessante notare che ci vollero quasi 70 anni, 40 artisti e 100 disegni per poter terminare il progetto finale.

Situato in Alexanderplatz, nel cuore della Berlino orientale, questo edificio degli anni Sessanta svetta sull'intera città. Costruito dalle autorità comuniste nel pieno della guerra fredda, i berlinesi dell'ovest sfacciatamente battezzarono la torre della televisione come la "vendetta del Papa" a causa della croce scintillante che appare sul pinnacolo della torre quando è illuminata dal sole. Sebbene sia considerata da molti un pugno in un occhio, i panorami dall'alto sono difficili da battere. Il Telecaffè girevole a 207 metri di altezza è una piacevole opzione per prendere un caffè e posare uno sguardo sulla città.

Gendarmenmarkt è considerata da molti come la più bella piazza di Berlino. Fiancheggiata dalle due chiese gemelle, la Deutscher Dom e la Französischer Dom, la piazza è incoronata dal capolavoro neoclassico di Schinkel, la Konzerthaus. Il nome della piazza viene dal "Re Soldato" Federico Guglielmo I, che ospitò al sua cavalleria (gens d'arms) qui all'inizio del XVIII secolo. Il Französischer Dom (la cattedrale francese) offrì rifugio alla comunità ugonotta francese che era scappata in Prussia per sfuggire alla persecuzione nel XVIII secolo in Francia. Il piano terra oggi ospita un museo, mentre la cattedrale offre delle fantastiche viste panoramiche.

Dopo la caduta del Muro nel 1989, Potsdamer Platz si è trasformata da una terra di nessuno nell'area edificata più grande d'Europa dato che i progettisti urbani hanno lavorato per creare un centro città ultra moderno nel mezzo della Berlino riunificata. Le ultime tracce della vecchia Potsdamer Platz sono la storica Haus Huth e la maestosa sala da ballo dell'hotel Esplanade, che è stata intelligentemente incorporata nel Sony Center. Quasi metà dell'area contiene uffici; il resto è diviso fra complessi di intrattenimento come l'Imax e un fantastico centro commerciale.

11 0 5 migliori-monumenti_TA1 1
Migliore