Ricerca globale

Imposta posizione attuale
Unirsi
Esci
While we do our best to ensure the accuracy of our listings, some venues may be currently temporarily closed without notice. Please confirm status on the venue website before making any plans.

"Basilica storica"

Il luogo di culto più singolare e leggendario della città costituito da un insieme di edifici sacri, costruiti e rimaneggiati in epoche diverse. La leggenda narra che in quel luogo ci fosse un tempio pagano dedicato a Iside in cui, nel 392 p.e.v. Sant'Ambrogio depose le reliquie dei martiri Vitale ed Agricola, e San Petronio qualche tempo più tardi vi fece costruire una copia del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Fu il centro religioso dei Longobardi e fu visitato persino da Carlo Magno. I frati Benedettini si occuparono del recupero di gran parte degli edifici e delle Sette Chiese del complesso, soltanto tre sono identificabili dall'esterno. Il complesso è così costituito: Chiesa del Crocifisso, Chiesa del San Sepolcro, Chiesa dei Santi Vitale e Agricola, Chiesa della Trinità, Chiostro Benedettino, Chiesetta della Madonna del Loreto (protettrice degli aviatori), Cappella di Santa Giuliana, Cappella della Croce. Per passare da una chiesa a una cappella e per raggiungere il prezioso chiostro, si attraversa un cortile con al centro un catino in pietra, detto di Pilato poiché dovrebbe rappresentare la copia del catino nel quale Pilato si lavò le mani per mostrare il suo disinteresse per il destino di Gesù Cristo; il catino è però notoriamente attribuito al re longobardo Liutprando. Il chiostro romanico, con al centro una cisterna per l'acqua, e le colonnine del loggiato con capitelli antropomorfi e zoomorfi, rappresenta il luogo ideale per compiere qualche riflessione sulla straordinaria mistica bellezza di questo leggendario luogo di culto. Dal chiostro si accede al museo nel quale furono riposte le opere murali ricavate, dall'intero complesso, dai lavori di restauro. Ingresso: Libero.
Via Santo Stefano 24, Bologna, Italia, 40125
Oggi: 02:30 pm - 07:00 pm Adesso è chiuso
Guardi ore complete
LUNEDÌ a DOMENICA 09:00 am a 12:30 pm
LUNEDÌ a DOMENICA 02:30 pm a 07:00 pm
"Basilica storica"
Il luogo di culto più singolare e leggendario della città costituito da un insieme di edifici sacri, costruiti e rimaneggiati in epoche diverse. La leggenda narra che in quel luogo ci fosse un tempio pagano dedicato a Iside in cui, nel 392 p.e.v. Sant'Ambrogio depose le reliquie dei martiri Vitale ed Agricola, e San Petronio qualche tempo più tardi vi fece costruire una copia del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Fu il centro religioso dei Longobardi e fu visitato persino da Carlo Magno. I frati Benedettini si occuparono del recupero di gran parte degli edifici e delle Sette Chiese del complesso, soltanto tre sono identificabili dall'esterno. Il complesso è così costituito: Chiesa del Crocifisso, Chiesa del San Sepolcro, Chiesa dei Santi Vitale e Agricola, Chiesa della Trinità, Chiostro Benedettino, Chiesetta della Madonna del Loreto (protettrice degli aviatori), Cappella di Santa Giuliana, Cappella della Croce. Per passare da una chiesa a una cappella e per raggiungere il prezioso chiostro, si attraversa un cortile con al centro un catino in pietra, detto di Pilato poiché dovrebbe rappresentare la copia del catino nel quale Pilato si lavò le mani per mostrare il suo disinteresse per il destino di Gesù Cristo; il catino è però notoriamente attribuito al re longobardo Liutprando. Il chiostro romanico, con al centro una cisterna per l'acqua, e le colonnine del loggiato con capitelli antropomorfi e zoomorfi, rappresenta il luogo ideale per compiere qualche riflessione sulla straordinaria mistica bellezza di questo leggendario luogo di culto. Dal chiostro si accede al museo nel quale furono riposte le opere murali ricavate, dall'intero complesso, dai lavori di restauro. Ingresso: Libero.
Aggiungi Alla Raccolta
Search
THANK YOU FOR YOUR BOOKING!

Keep Browsing
0,10 3729 746 0 113033 Basilica Santuario di Santo Stefano
Ubicazioni Simili
Alberghi Nei Dintorni
Ristoranti E Bar Vicine
Attrazioni Vicine

near_similar 5|138,9|214|1241 0 Prof. Mortel^:^AHert https://www.flickr.com/photos/prof_richard/48776403386^:^https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Santo_Stefano_Bologna-04.JPG https://creativecommons.org/licenses/by/2.0/^:^https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0 Italia