Ricerca globale

Imposta posizione attuale
Unirsi
Esci
While we do our best to ensure the accuracy of our listings, some venues may be currently temporarily closed without notice. Please confirm status on the venue website before making any plans.

Top Things To Do in Paris

da: Cityseeker
Modificare la collezione
Scaricare PDF
26066

Travelers flock from all over the world to experience Paris' legendary atmosphere. Soak in it as you wander the banks of the Seine, feel it as you admire the paintings in the Louvre and appreciate it as you pass by its many iconic landmarks and museums. 


Palazzo di Versailles

Stanco di Parigi, il Re Sole (Luigi XIV, a cui piaceva paragonarsi ad Apollo, il Dio delle arti, della pace e del sole) incaricò gli architetti Louis le Vau e Jules Hardouin di costruire il castello di Versailles nel 1668, sul terreno occupato dal casino di caccia di suo padre. Divenne il più grande castello d' Europa, dato che vi potevano alloggiare fino a 20,000 cortigiani contemporaneamente. Charles Le Brun, il pittore, disegnò gli interni, tra cui primeggiano gli Appartamenti Reali e la Stanza degli Specchi. Il Grand Trianon (1687) e il Petit Trianon (1762) si trovano anch'essi nel parco. Il primo, costruito in roccia e marmo, ospitava l'amante di Luigi XIV, mentre l'altro, un piccolo castello, fu la dimora dell'amante di Luigi XV. Entrata: Castello EUR7, Grand Trianon e Petit Trianon EUR5.

Versailles, Francia
Aggiungi alla raccolta
Il Louvre

Solo poche persone sanno che il terzo museo più grande del mondo fu anteriormente la residenza principale dei re e degli imperatori di Francia per sei secoli. L'antica fortezza venne costruita nel 1190 sotto il regno del Re Philippe Auguste per proteggere il regno dalle invasioni delle tribù del nord (i vichinghi). Durante il XIV secolo sotto Carlo V, il palazzo venne ingrandito e di tanto in tanto costituiva una delle dimore reali. Il più grande cambiamento nella struttura originale fu fatta sotto il re François I. La medioevale Grosse Tour venne distrutta e sostituita con un lussuoso palazzo, ancor'oggi considerato un capolavoro dell'architettura del Rinascimento. Nel 1594, Henri IV decise di costruire un passaggio tra il Palace de les Tuileries e il Louvre, che era ancora conosciuto come "Grande galleria." La "Cour Carrée" faceva parte di un ampio progetto portato avanti sotto Louis XIII e Louis XIV per abbellire le residenze reali e costituisce un simbolo del periodo classico. Dopo che Louis XIV si spostò a Versailles, il Louvre non visse grandi cambiamenti. La costruzione più recente costituita dalla Piramide di vetro eretta da Leoh Ming Pei durante la presidenza di Mitterrand, e che oggi costituisce l'entrata principale del museo. Con i suoi 35.000 reperti e una superficie di quasi 2.419.800 metri quadrati, il Louvre non puo essere visto in un giorno solo. Il museo è diviso in otto sezioni: "Antichita dell'oriente e del medio oriente" inclusi tesori della Mesopotamia, Siria e Iran che risalgono al'epoca del Neolitico, "Antichità egizie, greche, romane ed etrusche che vanno dal 6000 p.e.v. al 600 e.v., "Arte islamica", "Sculture", "Arte Decorativa" che comprende fra l'altro le famose corone dell'incoronazione dell'Imperatrice Eugénie e di Louis XV, "Quadri" dal XIII secolo fino al 1848 e "Stampe e Disegni" (che si possono vedere su appuntamento). Oltre alla famosa Monna Lisa di Da Vinci e Festeggiamenti del Matrimonio di Cana del Veronese si possono ammirare opere del Rinascimento italiano (Tiziano, Raffaello, etc.), capolavori dei pittori fiamminghi come Rubens, Van Eyck ma anche di Vermeer il Lacemaker. Inoltre, molto famoso tra i francesi, non bisogna dimenticarsi dell'Autoritratto di Dürer, del Delacroix Liberté Guidant le Peuple o di David L'incoronazione di Napoleone. Fra gli sculture oltre alla Venere di Milo e la Vittoria alata di Samotracia, bisogna fare gli onori Schiavi di Michelangelo. Un po' di consiglio: avere pazienza e comprare i biglietti via internet per evitare le lunghe code. Si consiglia di tornare di notte per vedere le Piramidi illuminate! Entrata: EUR8.5. Per conferenze, proiezioni e concerti, consultare il programma dell'Auditorium. - Aurélie Pichard

Parigi, Francia
Aggiungi alla raccolta
Musée d'Orsay

Quasi due e mezzo milioni di visitatori vengono ogni anno per vedere la più ampia collezione al mondo di pittura impressionista, esposta nello splendido Musée d'Orsay. L'edificio stesso, che si chiamava Gare d'Orsay, venne costruito in occasione della Esposizione mondiale del 1900. Durante la seconda guerra mondiale, venne utilizzato per accogliere i prigionieri liberati di ritorno dal fronte. Quando la stazione del treno (la Gare) entrò in disuso e l'hotel adiacente venne chiuso nel 1973, esisteva la minaccia che l'edificio venisse demolito. Alla fine venne deciso di trasformarne l'uso trasformandolo in uno spazio per esporre una collezione d'arte di opere della seconda metà del XIX secolo. Venne inaugurato nel 1986 durante la presidenza di François Mitterand. La galleria principale del piano terra, lunga 138 metri e alta 32, ricorda ai visitatori quella che fu la storia dell'edificio. Fra i capolavori esposti ci sono lo scandaloso "Enterrement à Ornans" di Gustave Courbet e le "Glaneuses" opera di Jean-François Millet. I patiti dell'impressionismo dovrebbero dirigersi direttamente al 5° piano dove le opere dei grandi maestri del genere sono appese nelle stanze che vanno dalla 29 alla 48. In ordine di apparizione, "La Classe de danse" di Degas, Natura morte di Manet tra cui "L'Asperge", "Le Bal du Moulin de la Galette" di Renoir, e "La Gare Saint-Lazare", "La Cathédrale de Rouen" or le "Nymphéas" di Claude Monet. Opere di Van Gogh si trovano nella galleria 35 e Cézanne nella 36 e seguenti, le ottime gallerie 37 e 38 espongono dei pastelli di Degas, e le gallerie 43-44 sono dedicate ai quadri di Tahiti di Gauguin. Le arte decorative trovano il loro spazio alcuni piani più sotto, specialmente degna di essere visitata per l'impressionante collezione di Art Nouveau. Mentre ci si trova a questo piano non bisogna perdersi la "Terrasse Rodin", dove è possibile ammirare "L'Homme qui marche", ed è consigliabile prendersi il proprio tempo per vederlo con calma. Per una breve pausa che permetta assorbire la meravigliosa collezione, si può fare un salto al "Café des Hauteurs" che si trova al 3° piano o al ristorante che si trova al 6°. Non dimenticarsi di arrivare fino al bellissimo Hotel Le Belle Chasse, che si trova a una breve distanza a piedi. - Aurélie Pichard

Parigi, Francia
Aggiungi alla raccolta
Torre Eiffel

Underneath the glaze of the Parisian sky, the Eiffel Tower captures the dazzling spirit of its French capital. A magnificent wrought iron lattice tower that was originally built as an entrance to the 1889 World's Fair, the tower was designed by Gustave Eiffel after his inspiration was fueled by the pyramidal form of Egypt's historic landmarks. This comparison was met with ardent disapproval from several eminent Frenchmen before the tower came to be the celebrated global icon that it is known as today. At a stunning height of 324 meters (1,063 feet), the Eiffel Tower dominates the skyline as the city's tallest, and the country's second-tallest freestanding structure. Its majestic form sports three shades – darkest at the lowest level and colored in a light contrast as the tower ambles up to the top – an illusory mechanism adopted so as to complement its surroundings. The Eiffel Tower is one of the most winning sights in all of France, and even after more than a century, people continue to extol this monumental symbol of architectural beauty.

Parigi, Francia
Aggiungi alla raccolta
Jardin du Luxembourg

Il terreno sui cui sono stati costruiti il Jardin du Luxembourg e il Palais du Luxembourg erano originariamente il sito archeologico di un accampamento romano. Nel 1257 l'ordine religioso degli Chartreux comprò il terreno e costruì un monastero e in seguito la principessa reggente Maria de Medici fece costruire nel 1615 il palazzo. Si tratta di uno dei giardini più amati a Paragi. Disegnato e organizzato con gran gusto, è popolarissimo tra gli studenti e coloro che vivono del Quartiere Latino di Parigi. I bambini possono cavalcare i pony, giocare sulle altalene e far salpare le loro barchette giocattolo nello stagno ottagonale. Un luogo amatissimo e spesso scelto per gli incontri. L'entrata è gratuita.

Parigi, Francia
Aggiungi alla raccolta
Arco di Trionfo

L'arco è un luogo di memoria, di avvenimenti di oggi e di celebrazioni. La lista dei morti è da pelle d'oca. Mentre le macchine che girano attorno al monumento sono terrificanti! Trovandosi in linea retta tra il Louvre e il Arco de La Défense, il monumento funge da collegamento tra il passato e il presente e offre una vista panoramica straordinaria. Un punto di riferimento realmente impressionante, alto 50 metri e largo 45, Parigi non sarebbe la stessa senza! Entrata EUR7.

Parigi, Francia
Aggiungi alla raccolta
Basilica del Sacro Cuore

The Romano-Byzantine Sacre Coeur Basilica overlooks Montmartre, one of Paris's most picturesque districts. Its distinctive travertine stone dome rises up over the rooftops, allowing visitors to the basilica the perfect vantage point from which to survey the city. Within Basilica of the Sacred Heart of Jesus, often called Sacré-Cœur, visitors will find several interesting sites, including a mosaic of Christ, an elegant organ constructed by Aristide Cavaillé-Coll, and a crypt. Commissioned by the Catholic Church, construction began in 1875 under the watchful eye of architect Paul Abadie, and was finally completed in 1914.

Parigi, Francia
Aggiungi alla raccolta
Sainte-Chapelle

Located in the centre of the city within the Palais de Justice complex on the Île de la Cite, the Sainte-Chapelle (Holy Chapel) is a small Gothic chapel constructed in the Rayonnant style. Built by King Louis IX from 1238-1244, the chapel housed holy relics from the Passion believed to be Jesus' Crown of Thorns and a piece of the True Cross. These items were purchased from the Byzantine emperor Baldwin II in 1239 for a huge sum of 135,000 Livres (the church cost 40,000 livres to build) due to the King's desire to elevate France as the leader of Western Christianity. The Sainte-Chapelle provides visitors with a spectacular visual experience since the entire upper tier of the chapel is surrounded by enormous stained glass windows.

Parigi, Francia
Aggiungi alla raccolta
Avenue des Champs-Élysées

Gli Champs-Elysées che si allungano per due chilometri e sono fiancheggiati da alberi, sono diventati il centro delle celebrazioni e delle parate ufficiali. Si tratta di una meta per i turisti e per le folle che si divertono a trascorrere le serate percorrendo il pittoresco corso in lungo e in largo. I numerosi cinema, caffe e ristoranti tentano i turisti a riposare le loro stanche membra per un paio d'ore, stufi di camminare per boutique di stilisti, banche e ambasciate che si trovano in questo quartiere chic. Il corso venne creato originariamente nel 1667 da André Le Nôtre, il giardiniere di Luigi XIV, nel tentativo di abbellire la vista dal Jardin des Tuileries. Il corso venne ampliato alla fine del XVIII secolo perchè si estendesse dalla Place de la Concorde fino all'Arc de Triomphe.

Parigi, Francia
Aggiungi alla raccolta
Panthéon

Costruito tra il 1764 e il 1790, questo impressionate edificio venne commissionato dal Re Luigi XV in onore di Saint Genevieve, il santo patrono di Parigi, che lo aveva curato da una misteriosa malattia. Venne completata poco prima dello scoppio della Rivoluzione francese, quando venne modificata la sua funzione da chiesa a mausoleo per i grandi uomini di Francia. Oggi i turisti ammirano questo primo esempio di architettura neoclassica, il luogo dove riposano famosi scrittori e filosofi come Emile Zola, Victor Hugo, Jean-Jacques Rousseau, Voltaire, gli scienziati Pierre e Marie Curie e Andre Malraux, ministro con Charles de Gaulle. Nell'architettura della facciata si può facilmente riconoscere un tributo al Pantheon romano. La cupola, alta 83 metri ricorda la cupola della cattedrale di St. Paul di Londra e quella della cappella degli Invalides sempre a Parigi. Il monumento dedicato a Diderot proprio prima di entrare nella cripta è particolarmente forte, decorato dai magnifici affreschi di Saint-Genevieve. L'entrata per i minori è gratuita.

Parigi, Francia
Aggiungi alla raccolta
0 101 126066-top-things-to-do-in-paris
1 of
1 0
Lasciare un commento :
300 Caratteri rimanenti

Invia
Collezioni simili
10 Scenic Highways Across the US
10 Segnalibro Inserito

10 Scenic Highways Across the US

Realizzata per : Cityseeker
Salvi la collezione al profilo
11 Best BBQ Joints in the Southern US
11 Segnalibro Inserito

11 Best BBQ Joints in the Southern US

Realizzata per : Cityseeker
Salvi la collezione al profilo
Exploring Bethesda, MD
24 Segnalibro Inserito

Exploring Bethesda, MD

Realizzata per : Cityseeker
Salvi la collezione al profilo
Exploring Bethesda, MD (Marriott)
9 Segnalibro Inserito

Exploring Bethesda, MD (Marriott)

Realizzata per : Cityseeker
Salvi la collezione al profilo
9 1 0 3
26066