Ricerca globale

Imposta posizione attuale
Unirsi
Esci
While we do our best to ensure the accuracy of our listings, some venues may be currently temporarily closed without notice. Please confirm status on the venue website before making any plans.
by Knath

"Omaggio a Kali"

La dea indiana Kali è la quintessenza di Calcutta e della sua gente. Uno dei siti più religiosi del Bengala Occidentale, il complesso del tempio di Dakshineswar è caratterizzato da un tradizionale Navaratna bengalese, ovvero uno stile a nove guglie dedicato a Kali e alle sue numerose manifestazioni, in particolare Bhavatarini. Il santuario è circondato da una serie di altri templi più piccoli, tra cui i nove templi di Shiva e il tempio di Radha Krishna. Le sfumature del rosso e del giallo definiscono il tempio di Kali a Dakshineswar e in aggiunta ai vestiti dai colori sgargianti dei pellegrini creano una tavolozza di colori intensa e interessante. Noto anche per essere stato per un certo periodo la dimora del leader spirituale e mistico Rama Krishna Paramahansa, il tempio ospita anche nel suo cortile un santuario bianco, che comprende la statua di Rani Rashmonin Devi (responsabile della costruzione del tempio). Il tempio colpisce subito per l'eleganza della struttura e dispone di un ampio parcheggio che accoglie il flusso regolare dei devoti. Le acque del fiume Hooghly e il Vivekananda Setu fanno da sfondo al tempio, noto per il suo profondo legame con il venerato yogi e mistico Ramakrishna. Il tempio, che si erge maestoso su un piedistallo da cui parte una rampa di scale, è visitato ogni giorno da numerosi pellegrini e rimane affollato la maggior parte del tempo.
Rani Rashmoni Road, Dakshineswar, India, 700076
Oggi: 06:00 am - 12:30 pm Già aperto
Guardi ore complete
LUNEDÌ a DOMENICA 06:00 am a 12:30 pm
LUNEDÌ a DOMENICA 03:30 pm a 09:00 pm
"Omaggio a Kali"
La dea indiana Kali è la quintessenza di Calcutta e della sua gente. Uno dei siti più religiosi del Bengala Occidentale, il complesso del tempio di Dakshineswar è caratterizzato da un tradizionale Navaratna bengalese, ovvero uno stile a nove guglie dedicato a Kali e alle sue numerose manifestazioni, in particolare Bhavatarini. Il santuario è circondato da una serie di altri templi più piccoli, tra cui i nove templi di Shiva e il tempio di Radha Krishna. Le sfumature del rosso e del giallo definiscono il tempio di Kali a Dakshineswar e in aggiunta ai vestiti dai colori sgargianti dei pellegrini creano una tavolozza di colori intensa e interessante. Noto anche per essere stato per un certo periodo la dimora del leader spirituale e mistico Rama Krishna Paramahansa, il tempio ospita anche nel suo cortile un santuario bianco, che comprende la statua di Rani Rashmonin Devi (responsabile della costruzione del tempio). Il tempio colpisce subito per l'eleganza della struttura e dispone di un ampio parcheggio che accoglie il flusso regolare dei devoti. Le acque del fiume Hooghly e il Vivekananda Setu fanno da sfondo al tempio, noto per il suo profondo legame con il venerato yogi e mistico Ramakrishna. Il tempio, che si erge maestoso su un piedistallo da cui parte una rampa di scale, è visitato ogni giorno da numerosi pellegrini e rimane affollato la maggior parte del tempo.
Aggiungi Alla Raccolta
0,10 570 114 0 402171 Tempio di Kali a Dakshineswar
Ubicazioni Simili
Alberghi Nei Dintorni
Nearby Restaurants
Attrazioni Vicine

near_similar 5|136,5|138,9|214|1244 0 Knath https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Dakhineshwar_Temple_beside_the_Hoogly,_West_Bengal.JPG https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0 India