Ricerca globale

Imposta posizione attuale

Scegli una categoria

Tutti

Accomodations

Ristoranti e caffè

Attrazioni

Vita notturna

Shopping

Escursioni

Unirsi
Esci
Categoria
Tutti
Attrazioni
Musei
Teatri
All'esterno
Escursioni Con La Famiglia
Sede Di Concerti
Sport
Luoghi Storici
Gallerie
Più

Filtro
Accogliente per bambini
Perfetto per i gruppi
Storico
Si offrono visite guidate
Romanticismo
Strano e meraviglioso
$
$$
$$$
Più

x
Bilancio

Più votati Attrazioni in Padua

Raggio Di Ricerca (miglia)
Palazzo della Ragione

È il simbolo della città insieme alla Basilica di S. Antonio.

Eretto nel 1218, è detto 'Salone' per l'ampia aula con soffitto ligneo a volta (più volte distrutta e ricostruita nei secoli) che ne fa la più grande sala pensile del mondo. Dalle sue logge si dominano le piazze e il brulicante mercato quotidiano.

Era un vero e proprio ‘centro laico' della città. Nelle sale superiori, affrescate con cicli astrologici (forse addirittura da Giotto) si amministrava la giustizia: se la sentenza era lieve il condannato si calava le braghe e sedeva per un certo numero di volte sulla cosiddetta ‘pietra del vituperio', che si trova ancora all'interno dell'edificio (da cui il detto ‘restare in braghe di tela'), se la sentenza era grave veniva condotto nelle vicine prigioni.

Ospita anche un grande cavallo ligneo che Annibale Capodilista fece realizzare per una giostra e poi donò alla città.

Al piano di sotto si svolgevano le tradizionali attività commerciali, tradizione che prosegue tuttora.

Palazzo del Bo

Dal XVI sec. sede dell'Università (la seconda più antica d'Italia, fondata nel 1222, ha un corpo cinquecentesco rinnovato nel Novecento. La parte meglio conservata è il cortile interno, i cui portici sono decorati con gli stemmi delle nobili famiglie a cui appartenevamo gli allievi.

Ospita il primo teatro anatomico del mondo (1594) e la cattedra di Galileo Galilei, che qui insegnò matematica.

Piazza dei Signori

One of the most prominent squares in Padua is Piazza dei Signori. Surrounded by medieval houses on all sides, this rectangular Piazza provides great insight into the Renaissance era architecture. However, the main attraction here is the clock tower, which can be called the crowning jewel of this famous square. Apart from that, the piazza has also hosted several events, tournaments and celebrations over the years. During the morning, you will find the piazza transformed into a vibrant market whilst in the afternoon it feels more relaxed and you can enjoy a delicious meal in one of the cafes.

Prato della Valle

Prato della Valle is a square located in the city of Padova, Italy. Spread over a vast area of 90,000 square meters (968751.94 feet), the oval-shaped square is one of the largest in the country. The square came into existence in the year 1635, when a temporary theater was built here. Thereafter, in the year 1775, the entire area was reconstructed to give the square its current appearance. The square is beautifully designed with an island of grass in the center, surrounded by a ring of water. A total of 78 statues are placed on each side of the water ring. Today, the square forms an ideal meeting place with a large number of people visiting the square to take a walk, skate, or study. Festivals too are celebrated at the square.

Palazzo Zuckermann

Palazzo Zuckermann is one of the most famous palaces in the city of Padua, erected from 1912 to 1914 during a period of city improvement. Enrico Zuckermann, an industrialist, commissioned its construction, with architect Arosio at the helm. The architectural style combines Neoclassical elements with those of the Italian Art Nouveau movement, also known as the Liberty style. Its ground and first floors house the Museum of Applied and Decorative Arts, exhibiting a diverse collection spanning centuries. The upper floor hosts the Bottacin Museum, showcasing coins, medals, paintings, and sculptures donated by Nicola Bottacin in 1865. Notably, the building's inner courtyard comprises remnants of the city's ancient walls.

Parco Querini

Il vasto parco comunale fu progettato da Antonio Piovene, nell'area del distrutto monastero di Santa Maria in Aracoeli, come giardino all'italiana. Delle originarie architetture sette-ottocentesche, conserva solo alcune statue di Orazio Marinali e la peschiera con tempietto realizzata dal Piovene.

0,6 53 9 1 5,7,6 167 Budget 167|budget|Bilancio [["Palazzo della Ragione","45.407251281501","11.87525632025","https:\/\/cityseeker.com\/assets\/images\/google_markers\/dark_blue_circle.png","","","Piazza delle Erbe, Padua, 35100","https:\/\/cityseeker.com\/it\/padua\/255519-palazzo-della-ragione"],["Palazzo del Bo","45.407036130542","11.877140598688","https:\/\/cityseeker.com\/assets\/images\/google_markers\/dark_blue_circle.png","","","Via VIII Febbraio 2, Padua, 35100","https:\/\/cityseeker.com\/it\/padua\/255523-palazzo-del-bo"],["Piazza dei Signori","45.407691828703","11.873407900306","https:\/\/cityseeker.com\/assets\/images\/google_markers\/dark_blue_circle.png","","","Piazza dei Signori, Padua, 35139","https:\/\/cityseeker.com\/it\/padua\/1205107-piazza-dei-signori"],["Prato della Valle","45.398440337472","11.876451603355","https:\/\/cityseeker.com\/assets\/images\/google_markers\/dark_blue_circle.png","","","Prato della Valle 32, Padua, 35123","https:\/\/cityseeker.com\/it\/padua\/886572-prato-della-valle"],["Palazzo Zuckermann","45.411653338421","11.878167688384","https:\/\/cityseeker.com\/assets\/images\/google_markers\/dark_blue_circle.png","","","Corso Garibaldi 33, Padua, 35122","https:\/\/cityseeker.com\/it\/padua\/680381-palazzo-zuckermann"],["Parco Querini","45.553895442981","11.547793999551","https:\/\/cityseeker.com\/assets\/images\/google_markers\/dark_blue_circle.png","","","Viale Ferdinando Rodolfi, Vicenza, 36100","https:\/\/cityseeker.com\/it\/vicenza\/1107344-parco-querini"]] adayincity 255519,255523,1205107,886572,680381,1107344 6 0 1 Attractions
5,7,6,10 0 0 0 10 0

Più Attrazioni

1
2
3
4
5
6
......
9
539
5,7,6,10 53 0 0 0,6 6