Ricerca globale

Imposta posizione attuale
Unirsi
Esci
While we do our best to ensure the accuracy of our listings, some venues may be currently temporarily closed without notice. Please confirm status on the venue website before making any plans.
Categoria
Tutti
Attrazioni
Musei
Teatri
All'esterno
Escursioni Con La Famiglia
Sede Di Concerti
Sport
Luoghi Storici
Gallerie
Più

Filtro
Accogliente per bambini
Perfetto per i gruppi
Storico
Si offrono visite guidate
Romanticismo
Strano e meraviglioso
$
$$
$$$
Più

x
Escursioni di gruppo

Più votati Attrazioni in Venezia

Raggio Di Ricerca (miglia)
Palazzo Ducale

A fianco della Basilica di San Marco della quale, dal punto di vista simbolico è l'ideale completamento, nella forma in cui lo vediamo oggi viene evolvendosi a partire dal 1340 ma il corpo si fonda su basi altomedievali. Più volte distrutto, dopo l'incendio del 1106, viene ricostruito ed è ammirato dal Barbarossa nel 1177. Più che un palazzo, è un quartiere in forma di palazzo. Riunisce gli appartamenti del doge (spesso utilizzati come sede espositiva), la sede del governo, la magistratura, la sede di rappresentanza. La sala del Maggior Consiglio ospitava, appunto il Maggior Consiglio. Il numero dei membri oscillava tra X e XVII secoli. Le dimensioni della sala sono 54 metri di lunghezza, per 25 di larghezza e 15 di altezza. Un furioso incendio, nel 1577, distrusse buona parte di quest'ala del palazzo, perdendo opere fondamentali tra le quali dipinti di Tiziano, Giovanni Bellini, Veronese, Tintoretto. Nel restauro, furono coinvolti Tintoretto e Veronese e le rispettive scuole. Il Paradiso, un'intera parete, era stata commissionata a Veronese e Bassano. Siamo alla fine del secolo. Tiziano, già pittore ufficiale della Serenissima è morto un anno prima dell'incendio; Paolo Caliari il Veronese muore nel 1588.Viene chiamato Jacopo Robusti il Tintoretto, alla soglia dei 70 anni, e il lavoro affidato alla sua scuola, tra i quali il figlio Domenico e Jacopo Palma il Giovane. Il dipinto fu diviso in diverse parti e realizzato nella scuola e poi cucito insieme una volta trasportato nella sala del Maggior Consiglio: un quadro alto sette metri e lungo 22. Le altre pareti sono decorate con 21 dipinti che propongono il meglio delle botteghe aperte in quel tempo a Venezia. Guardando il Paradiso, a sinistra la parete è dedicata al ricordo della IV crociata, con opere di Domenico Tintoretto, Jacopo Palma il Giovane e altri minori. A destra, stessi autori più la scuola o gli eredi Veronese, Benedetto e Carletto, e, nel quarto dipinto, Gli Ambasciatori del papa e della repubblica a Pavia, la mano del maestro Jacopo Tintoretto. L'argomento della parete è l'incontro di Venezia (1177) tra il Barbarossa e Alessandro III. La parete opposta al Paradiso celebra la vittoria nella guerra di Chioggia (1378), con dipinto del Veronese padre.

Collezione Peggy Guggenheim

A due passi dalla Galleria dell'Accademia, sul Canal Grande un museo sviluppato in un'abitazione, da Peggy Guggenheim. Peggy Guggenheim, facoltosa americana, si interessava all'arte contemporanea e venne a contatto con diversi artisti, che la guidarono e la educarono; tra gli altri, Alexander Calder, Marcel Duchamp. La collezione di arte contemporanea è di tutto rispetto, solo per fare alcuni nomi, Bacon, Balla, Brancusi, Chagall, De Chirico, Kandinsky, Klee, El Lissitskj, Magritte, Man Ray, Picasso, Pollock. L'architettura della galleria è altrettanto interessante, e offre la possibilità di vedere le immagini della sua galleria di New York.

Cà Rezzonico

Ospitato a Cà Rezzonico, ultimo progetto di Baldassarre Longhena, ricostruisce la vita in un palazzo del Settecento veneziano, con arredi originali, attualmente in restauro. Lo splendore del decoro veneziano risalta nel salone da ballo, con ricchi trompe l'oeil, nella camera nuziale, con la ricchissima toilette. Accanto ai sontuosi arredi, moltissime opere d'arte, dagli affreschi del Tiepolo ai dipinti di Guardi, Canaletto, Longhi. Ingresso: EUR 6,50, EUR 4,50 (studenti).

MUSME

Within the old Hospital of San Francesco lies a unique museum, dedicated to medical science. Museum of the History of Medicine of Padua or MUSME in short, showcases through its exhibits the history of medical practices that were used back when the hospital was still functional. Highly informative, the exhibits are also closely linked to the University of Padua.

Gallery Giorgio Franchetti alla Ca’ d’Oro

La Ca' d'Oro è una bella struttura gotica che fu la casa per una famiglia molto influente nel 15° secolo. Costruita per la famiglia Contarini, la struttura è chiamata Palazzo Santa Sofia e più comunemente prese il nome di Ca' d'Oro, che significa 'casa d'oro' o 'casa d'orata', a causa della decorazione cromo e oro degli intarsi sulla parte esterna. Giovanni Bon e Bartolomeo Bon, il figlio, sono stati gli architetti del lavoro così come gli scultori e hanno creato una bella struttura gotica che è ancora discussa a causa del suo stile. Nel corso degli anni, alcuni proprietari privati ​​distrussero alcune parti della struttura originale. Poi, quando il barone Giorgio Franchetti diventò il proprietario, restaurò ciò che era stato distrutto e ora è quasi identico a come lo era quando gli architetti originali lo costruirono. La casa è stata ristrutturata ed è aperta al pubblico. E' adesso nota come la Galleria Giorgio Franchetti alla Ca' d'Oro. Ospita la collezione d'arte personale del barone, e mette in mostra anche i mobili e le decorazioni originali.

Museo Comunità Ebraica

Situato in pieno Ghetto, tra le sinagoghe, espone la storia della comunità ebraica veneziana e non solo, attraverso oggetti e opere connesse alla vita religiosa. In particolare, si possono vedere bicchieri, brocche, bacili, portaspezie, argenti e drappi per la custodia e l'uso della Torah. Non è un museo di grandi dimensioni ma offre alla vista preziosi oggetti di culto.

0,6 19 4 1 5,7,6 F-MG7 Group Tours F-MG7|group-tours|Escursioni di gruppo [["Palazzo Ducale","45.433690943778","12.340401594238","https:\/\/cityseeker.com\/assets\/images\/google_markers\/dark_blue_circle.png","","","Piazza San Marco 1, Venezia, 30124","https:\/\/cityseeker.com\/it\/venice\/53777-palazzo-ducale"],["Collezione Peggy Guggenheim","45.430846169989","12.331557353037","https:\/\/cityseeker.com\/assets\/images\/google_markers\/dark_blue_circle.png","","","Dorsoduro 701, Venezia, 30123","https:\/\/cityseeker.com\/it\/venice\/53787-collezione-peggy-guggenheim"],["C\u00e0 Rezzonico","45.433571415468","12.326829154584","https:\/\/cityseeker.com\/assets\/images\/google_markers\/dark_blue_circle.png","","","Fondamenta Rezzonico 3136, Venezia, 30123","https:\/\/cityseeker.com\/it\/venice\/53783-c\u00e0-rezzonico"],["MUSME","45.405342243628","11.880363594202","https:\/\/cityseeker.com\/assets\/images\/google_markers\/dark_blue_circle.png","","","via San Francesco 94, Padua, 35121","https:\/\/cityseeker.com\/it\/padua\/1205109-musme"],["Gallery Giorgio Franchetti alla Ca\u2019 d\u2019Oro","45.440814831083","12.333865103203","https:\/\/cityseeker.com\/assets\/images\/google_markers\/dark_blue_circle.png","","","Ca' d'Oro Cannaregio 3932, Venezia, 30121","https:\/\/cityseeker.com\/it\/venice\/680096-gallery-giorgio-franchetti-alla-ca-d-oro"],["Museo Comunit\u00e0 Ebraica","45.44519981253","12.326725847973","https:\/\/cityseeker.com\/assets\/images\/google_markers\/dark_blue_circle.png","","","Sestiere Cannaregio 2902\/b, Venezia, 30121","https:\/\/cityseeker.com\/it\/venice\/53884-museo-comunit\u00e0-ebraica"]] adayincity 53777,53787,53783,1205109,680096,53884 6 0 1 Attractions
5,7,6,10 0 0 0 10 0

Più Attrazioni

194
5,7,6,10 19 0 0 0,6 6